Il Cts si è espresso per l’ennesima volta a favore della riapertura delle scuole superiori. Molte regioni mantengono la propria linea rigorista

Il Cts si è espresso per l’ennesima volta a favore della riapertura delle scuole superiori. Molte regioni mantengono la propria linea rigorista

Gli esperti del Comitato tecnico scientifico del governo si vedranno a breve per una riunione urgente sulla scuola. Il ministro della Salute Roberto Speranza, secondo quanto si apprende, ha convocato i tecnici per avere un parere sul ritorno in classe degli studenti delle scuole superiori (al 50%) e su un eventuale rinvio della didattica in presenza.

Sebbene nella riunione d’urgenza di ieri 17 gennaio il Cts, nella persona del Coordinatore Agostino Miozzo si sia espresso per l’ennesima volta a favore della riapertura delle scuole superiori in area gialla e arancione, molte regioni mantengono la propria linea rigorista.

Parliamo di: Campania (zona gialla), Liguria (zona arancione) e Umbria (zona arancione), che non faranno rientrare in classe i ragazzi delle superiori prima del 25 gennaio; Veneto (zona arancione), Calabria (zona arancione), Sardegna (zona gialla), Basilicata (zona gialla), Friuli Venezia Giulia (zona arancione), Marche (zona arancione), in cui il rientro in classe delle superiori è previsto per l’1 febbraio; Sicilia (zona rossa), il cui governatore, Nello Musumeci, sta ragionando sull’ipotesi di portare in DaD anche il primo ciclo; Puglia (zona arancione), in cui le superiori torneranno in classe non prima del 25 gennaio, mentre il primo ciclo dà alle famiglie l’opportunità di scegliere tra DaD e scuola in presenza.

LE DATE DELLE RIAPERTURE

REGIONE RIENTRO A SCUOLA I ciclo RIENTRO A SCUOLA superiori
Lombardia Zona rossa, dalla seconda media in su: DaD Zona rossa, va in DaD
Veneto 07/01/21 01/02/21
Piemonte 07/01/21 18/01/21
Campania Dall’11/01/21 25/01/21
Emilia Romagna 07/01/21 18/01/21
Lazio 07/01/21 18/01/21
Toscana 07/01/21 11/01/21
Sicilia Zona rossa, dalla seconda media in su: DaD Zona rossa, va in DaD
Puglia Le famiglie possono scegliere tra DaD e presenza 25/01/21
Liguria 07/01/21 25/01/21
Friuli Venezia Giulia 07/01/21 01/02/21
Marche 07/01/21 01/02/21
Abruzzo 07/01/21 11/01/21
Sardegna 07/01/21 01/02/21
Bolzano Zona rossa, ma confermata la didattica in presenza Zona rossa, ma confermata la didattica in presenza
Umbria 07/01/21 25/01/21
Calabria 11/01/21 01/02/21
Trento 07/01/21 07/01/21
Basilicata 07/01/21 01/02/21
Valle d’Aosta 07/01/21 11/01/21
Molise 18/01/21 18/01/21