22 marzo, giornata mondiale dell’acqua

22 marzo, giornata mondiale dell’acqua

Marzo 22, 2021 0 Di Alessandra Guigoni

Anche quest’anno la giornata mondiale dell’acqua viene festeggiata, nonostante la pandemia, con spunti, articoli e piccoli eventi online.

Gli imperativi attuali sono: primo non sprecare questo prezioso oro liquido e secondo cercare di ricavare acqua potabile in ogni modo possibile. Un tema importante sono le ricerche volte a desalinizzare l’acqua, visto che, si calcola, con l’attuale velocità di crescita della popolazione e l’innalzamento del livello dei mari, dovuto all’emergenza ambientale e al riscaldamento globale, milioni di persone saranno, in un futuro non troppo lontano, assetate.

L’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, all’avanguardia in molti settori, sta mettendo a punto una innovazione, basata su di una spugna multistrato contenente grafite espansa in grado di rendere potabile l’acqua di mare e di recuperare acqua dall’umidità dell’aria grazie all’energia solare. Il lavoro, pubblicato sulla rivista scientifica internazionale “ACS Applied Materials & Interfaces” potrebbe rappresentare una soluzione a basso costo alla carenza globale di acqua dolce.

Iit, una spugna di grafite espansa estrae acqua potabile dall’aria e dal mare