Zannini (Comitato Trasparenza e Partecipazione): “È un’opinione comune e condivisa, che non si possono attendere i farraginosi tempi della giustizia”

Zannini (Comitato Trasparenza e Partecipazione): “È un’opinione comune e condivisa, che non si possono attendere i farraginosi tempi della giustizia”

“Oggi abbiamo avuto modo di confrontarci con i Senatori Lanièce e Verducci prima e Nencini poi.” Cosi in una nota Michele Zannini, Presidente Presidente Comitato Trasparenza e Partecipazione.
“Tutti sono concordi nel ritenere aberranti le valutazioni delle prove scritte, che sono emerse dall’analisi degli elaborati, sui quali continuiamo a lavorare insieme ai nostri consulenti e tecnici. È un’opinione comune e condivisa, che non si possono attendere i farraginosi tempi della giustizia. Cio’ che sta emergendo legittima un intervento della politica, chiamata a dare risposte concrete. Siamo fiduciosi che anche il Ministro, già a conoscenza della vicenda e nuovamente interpellato, a seguito degli incontri odierni, a breve esprimerà la propria opinione.”