Villani, defibrillatori: “Nella mia scuola a Sarno siamo stati pionieri”

Villani, defibrillatori: “Nella mia scuola a Sarno siamo stati pionieri”

“Sette anni fa, sembrava un’utopia oggi è legge dello Stato! Nel 2015 da dirigente scolastico, ho avviato un importante progetto nella scuola che dirigevo, ovvero “BLSD per piccoli soccorritori” durante il quale, con l’aiuto del personale medico del 118 di Sarno coordinati dalla dott.ssa Rosalba Ferrante, abbiamo formato i ragazzi all’utilizzo del defibrillatore e delle pratiche di primo soccorso e per la rianimazione cardio polmonare. In sette anni abbiamo formato circa 1000 alunni. Oggi in Commissione Affari Sociali- Sanità questo nostro progetto è diventato legge: siamo stati pioneri di una riforma cruciale per la tutela della salute! – dichiara la Deputata Virginia Villani – Insieme ai miei colleghi di Commissione Affari Sociali- Sanità abbiamo approvato, la legge che porta anche il mio nome “Disposizioni in materia di utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e automatici”. Da oggi in tutte le scuole la formazione sull’uso dei defibrillatori e sulle pratiche di pronto soccorso diventerà una realtà! Un passo importante verso la tutela della salute a partire dai primi anni di scuola!”.

“La legge rappresenta per noi un importante traguardo che parte dall’importanza di sensibilizzare, formare, agire. Sono le tre parole chiave, nonché il leitmotiv alla base della riforma nel promuovere, ad ogni occasione utile sul territorio, il tema delle cardiopatie congenite e la prevenzione cardiovascolare. Conoscere le manovre salvavita è un atto importante di cui ogni cittadino deve essere consapevole, fin da giovane. Ognuno di noi è in grado di fare la differenza, avendo la possibilità di salvare una vita, se formato correttamente. L’approvazione di questa legge è un passo avanti importante per tutti noi” conclude la Deputata Villani.