Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi nella storia, i due italiani nella leggenda alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi nella storia, i due italiani nella leggenda alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Agosto 2, 2021 0 Di AntonioSilvestri

Una giornata storica per l’atletica italiana, domenica 1 agosto 2021.

Gianmarco Tamberi detto “Gimbo” in lacrime dopo la conquista della medaglia d’oro. Arriva dopo un infortunio incredibile, dopo infinite difficoltà, ce l’ha fatta. Esulta e piange, mostrando il gesso dell’infortunio che lo costrinse a rinunciare all’Olimpiade di Rio 2016, su cui è presente ancora la scritta ‘Road to Tokyo 2020’, col 2020 cancellato e sotto aggiunto ‘2021’ .

Dall’altra parte troviamo Marcell Jacobs, nato al El Paso (Texas) nel 1994, oriundo. Il velocista, padre di 3 figli, è nato negli Stati Uniti oggi è il più veloce al mondo.

L’abbraccio che li stringe emoziona l’Italia intera. Arriviamo da un europeo di calcio vinto in finale contro l’Inghilterra e ci ritroviamo dopo un po’ a padroneggiare anche nello sport più importante delle Olimpiadi, l’atletica leggera. L’Italia che salta più in alto e corre più veloce…

Che sia l’auspicio per la rinascita del nostro paese? Uno poliziotto, l’altro appartiene al gruppo sportivo delle fiamme oro. Rappresentano entrambi la giovane Italia che deve risollevare il nostro paese dopo anni cupi.