La Voce della scuola LIVE, la nuova stagione: “Un excursus verticale della scuola italiana”

La Voce della scuola LIVE, la nuova stagione: “Un excursus verticale della scuola italiana”

Ottobre 23, 2021 0 Di Ylenia Franco

Un excursus verticale della scuola italiana: dalla componente dirigenziale a quella studentesca, sotto l’occhio tecnico del fisico Erasmo Venosi, in queste vesti riparte la nuova stagione, 2021/22, de “La Voce della scuola LIVE”, con la rubrica settimanale sui temi “caldi’ del settore dell’istruzione. A rispondere alle interviste dei cooconduttori, Diego Palma, Francesco Tulone e Doriana D’Elia, la dirigente Cristina Costarelli, Presidente de Associazione Nazionale Presidi (ANP) del Lazio, il fisico Erasmo Venosi, la prof.ssa Simona Sommi, Responsabile Scuola Lega della regione Lombardia, e Giuseppe Pellegrino, Presidente uscente della Consulta Studentesca della Campania.


“Si troverà una soluzione, prima o poi, per garantire maggiori investimenti sulla scuola, chiede il professore Diego Palma, non considerandolo un mero costo, che, anche se non produce ricchezza, forma i cittadini del domani? Come possiamo parlare ai ragazzi dell’importanza della scuola, se poi essa è sempre ‘ignorata’ dalla nostra politica, non partecipa alle decisioni che la riguardano?”
Alla domanda del moderatore Palma le risposte ecclettiche dei partecipanti; la dirigente del liceo Newton di Roma, Cristina Costarelli, dichiara: “La scuola non produce ricchezza a breve termine, ma ne produce a lungo termine, l’Italia viaggia a due velocità. La costatazione dei limiti oggettivi non mi fa perdere di vista gli elementi positivi, cioè la consapevolezza dell’energia che la scuola è capace di produrre in tutti i momenti, come si è dimostrato durante la pandemia”.


“Nella mia realtà locale, ma in tutta la Regione Lombardia, afferma la professoressa Simona Sommi, sono stati coinvolti i dirigenti scolastici per proporre scelte tese a migliorare la scuola. È necessario che tutti i protagonisti della scuola, dai Dirigenti ai Rappresentanti degli Enti Locali, lavorino in sinergia per trovare soluzioni che tengano conto dei bisogni e delle esigenze della scuola, secondo il buon senso, ma spesso, purtroppo, non è sempre la strada perseguita”.


È con le parole di Giuseppe Pellegrino, Presidente uscente della Consulta Studentesca della Campania, che termina il dibattito: “Sono ottimista, credo che un passettino alla volta, con la collaborazione tra tutti e dei buoni progetti, si possano trovare delle soluzioni”. In questa cornice d’insieme che ha avuto inizio la stagione 2021/22 ade La Voce della Scuola LIVE. Tavoli tecnici di confronto e crescita all’insegna dell’ascolto partecipativo delle componenti rappresentative della Scuola è la piattaforma di contenuti live della neoredazione.

Per rivedere la diretta :  La Voce della Scuola LIVE – youtube