Alfabetizzazione del Diritto e della legalità: “Verso una nuova classe Dirigente”

Alfabetizzazione del Diritto e della legalità: “Verso una nuova classe Dirigente”

 7 total views

 52esima puntata La Voce della Scuola Live

Scuola, promuovere una conoscenza critica per un futuro senza ingiustizia, povertà sociale e senza mafie”.

Nell’anno 2022 ricorreranno il 40° anniversario dell’uccisione politico mafiosa di Pio La Torre e Rosario di Salvo e della prima legge antimafia dello Stato italiano (la Rognoni-La Torre dell’11 settembre 1982) e il 30° delle stragi del 1992 a seguito della conclusione del maxiprocesso.
La sfida che la scuola deve cogliere è recuperare il ripristino di un curriculo didattico che si propone di fornire ai giovani la conoscenza critica del fenomeno mafioso e della sua complessità per un futuro senza ingiustizia, povertà sociale, ambientale e senza mafie. L’alfabetizzazione dei diritti e delle regole si rende fondamentale per plasmare le conoscenze, le abilità e le competenze di una nuova classe dirigente.
La Voce della Scuola Live apre l’avvio alla discussione cardine del 2022 con un appuntamento introduttivo all’argomento.

Parteciperanno alla 52esima puntata de La Voce della Scuola Live:

  • Francesco Urraro, Senatore Lega;
  • Tiziana Drago, Senatrice Fratelli d’Italia;
  • Rita Mammino, Vicepresidente Associazione Professionale Insegnanti Discipline Giuridiche ed Economiche;
  • Olga Villani, Coordinamento Nazionale Docenti Immobilizzati

Moderatori: Rosario Alfano e Doriana D’Elia
Editore: Diego Palma
Direttore Amministrativo: Stefano Palma
Caporedattore: Doriana D’Elia
Redattori: Ylenia Franco, Gerardo Fania, Salvatore Iannone, Rosario Alfano
redazione@lavocedellascuolalive.it