Idonei STEM: “Rimarchiamo con forza la nostra volontà nel proseguire con la richiesta di creazione di una Graduatoria di Merito per gli idonei STEM”

Idonei STEM: “Rimarchiamo con forza la nostra volontà nel proseguire con la richiesta di creazione di una Graduatoria di Merito per gli idonei STEM”

 10 total views

Abbiamo appreso con dispiacere che nel maxiemendamento alla legge finanziaria, in preparazione in commissione bilancio al senato, non sarà presente alcun intervento sugli idonei STEM. Ciò appare estremamente incomprensibile, soprattutto alla luce della presentazione di quattro emendamenti a singoli articoli presentati dall’intero arco parlamentare (107.0.9 di FDI, 108.0.15 di M5S, 109.0.1 del gruppo MISTO, 112.0.2 a firma PD), e vista l’impellente necessità di docenti STEM, sostenuta a più riprese dal Governo. Tutti gli emendamenti della maggioranza sono stati cassati pur non producendo oneri finanziari, perché andavano a sanare una situazione paradossale in cui per le cattedre non assegnate agli idonei, si ricorre alle supplenze annuali, che hanno un costo maggiore.

L’illogicità della situazione è ancora più evidente se si pensa che a breve si dovrebbe procedere con il nuovo bando per il concorso ordinario (soprattutto perché molti aspiranti docenti delle altre CDC aspettano ormai da quasi due anni) nonostante la procedura STEM (che nei fatti è solo l’anticipazione rispetto alle altre CDC del concorso ordinario) non si sia ancora conclusa (e non lo sarà in alcuni casi prima della primavera 2022).

Un concorso che verrebbe bandito in periodo di emergenza da pandemia, con costi e rischi che ne conseguirebbero, quando invece si hanno già idonei pronti all’immissione in ruolo in molte regioni.

Rimarchiamo con forza la nostra volontà nel proseguire con la richiesta di creazione di una Graduatoria di Merito per gli idonei STEM (cosi come avvenuto nel precedente concorso straordinario) continueremo a sollecitare la politica, unica interlocutrice qualificata, per la risoluzione di una stortura da essa stessa creata.

Danilo Rafaschieri

Coordinamento nazionale idoneistem